Elenco debiti comunicati ai creditori

D.L.  8 aprile 2013, n. 35 (art. 6 comma 9):

Entro il 30 giugno 2013 le pubbliche amministrazioni di cui agli articoli 1, 2, 3 e 5, comunicano ai creditori, anche  a  mezzo  posta elettronica,  l'importo  e  la  data  entro  la  quale  provvederanno rispettivamente ai pagamenti dei debiti di cui agli articolo 1, 2,  3 e 5. L'omessa comunicazione rileva ai fini della responsabilità  per danno erariale a carico del responsabile dell'ufficio competente.

 

Il Comune di San Sperate non ha inviato alcuna comunicazione ai creditori di cui al D.L. 35/2013 in quanto non si trovava nella specifica fattispecie. Ha provveduto comunque alla pubblicazione dei debiti certi validi ed esigibili pendenti al 31.12.2012, regolarmente pagati alla natuale scadenza l'anno successivo. Di detto elenco è data pubblicazione.



Visualizza in modalità Desktop