I.U.C. 2015 (IMU - TARI - TASI)

Calcolo IUC

 

 

IUC - Imposta Unica Comunale    (IMU 2015 - TASI - TARI)

 

Dal 1° gennaio 2014 è in vigore l’Imposta unica comunale (IUC) basata sui presupposti impositivi costituiti dall’Imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, e da una componente riferita ai servizi, a sua volta articolata nel Tributo per i servizi indivisibili (TASI) e nella Tassa sui rifiuti (TARI) destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

L’IMU è dovuta dal possessore di immobili, esclusa l’abitazione principale ad eccezione degli immobili di lusso inclusi nelle categoria A/1, A/8 E a/9, mentre la TASI è posta a carico sia del possessore, sia dell’utilizzatore dell’immobile.

La TARI, che insieme con la TASI sostituisce dal 1° gennaio 2014 il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi, è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali e aree scoperte.

La disciplina della IUC, contenuta nella legge 27 dicembre 2013, n. 147 “Legge di Stabilità per l’anno 2014”, è stata integrata dalle norme di un apposito regolamento approvato con atto del Consiglio Comunale n. 13 del 19/05/2014.

Data di ultima modifica: 05/01/2017


Visualizza in modalità Desktop