Poverta' Estreme - Intervento B

Descrizione
Si tratta di un intervento finalizzato al sostegno alle famiglie con un significativo carico di cura in considerazione del numero dei componenti, in particolare di figli minori, o comunque di età non superiore a 25 anni, prevedendo l’abbattimento dei costi abitativi e dei servizi essenziali.
Il programma si realizza attraverso l’erogazione di un contributo economico non superiore ad Euro 4.000,00 annui per famiglia quale parziale abbattimento degli oneri di gestione dell’abitazione e della vita familiare.
L’intervento è finalizzato all’abbattimento o alla riduzione dei costi riferiti a:

  • Canone di locazione
  • Energia elettrica
  • Smaltimento dei rifiuti solidi urbani
  • Riscaldamento
  • Gas di cucina
  • Consumo dell’acqua potabile
  • Servizi ed interventi educativi quali: nidi d’infanzia, servizi primavera ecc.
  • Frequenza di attività sportive
  • Partecipazione ad iniziative culturali e di studio
  • Partecipazione ad attività extrascolastiche

 

Requisiti richiesti

Nucleo familiare nei quali siano presenti quattro o più figli minori o comunque di età non superiore a 25 anni, con un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE – DLgs 31/03/1998, n. 109) non superiore a € 12.000,00 annui. La certificazione ISEE dovrà essere valida alla data della presentazione dell’istanza.

 

Normativa di riferimento

 

Data di ultima modifica: 05/01/2017


Visualizza in modalità Desktop