Oggetto Reddito di inclusione - REI - Domanda dal 1° dicembre 2017
Maggiori dettagli

Reddito di inclusione - REI - Domanda dal 1° dicembre 2017

La domanda REI dovrà essere presentata a partire dal 1° dicembre 2017 utilizzando il modulo Inps da consegnare presso il COMUNE – Ufficio Protocollo -
L’Inps entro 15 giorni dalla ricezione, verifica il possesso dei requisiti e può riconoscere il beneficio – Poste Italiane emette la Carta.
Per chi già riceve il SIA, l’assegno verrà garantito per tutta la durata prevista e, se rispettano i requisiti, potranno richiedere la trasformazione del SIA in REI.
Si ricorda che al fine di beneficiare del reddito di inclusione è richiesto di presentare il modello ISEE (si ricorda che l’Isee ordinario scade a gennaio di ogni anno). Per chi presenterà, invece, domanda di REI a partire dal 1° gennaio 2018, è necessario essere già in possesso del modello Isee 2018.


Requisiti di reddito e familiari
Il nucleo familiare deve trovarsi in almeno una delle seguenti condizioni:

  • presenza di un minorenne;
  • presenza di una persona con disabilità e di almeno un suo genitore o un suo tutore;
  • presenza di una donna in stato di gravidanza accertata (nel caso in cui sia l’unico requisito familiare posseduto, la domanda può essere presentata non prima di quattro mesi dalla data presunta del parto e deve essere corredata da documentazione medica rilasciata da una struttura pubblica).
  • presenza di un componente che abbia compiuto 55 anni con specifici requisiti di disoccupazione.


Requisiti economici
Il nucleo familiare deve essere in possesso congiuntamente di:

  • un valore ISEE in corso di validità non superiore a 6mila euro;
  • un valore ISRE (l’indicatore reddituale dell’ISEE, ossia l’ISR diviso la scala di equivalenza, al netto delle maggiorazioni) non superiore a 3mila euro;
  • un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20mila euro;
  • un valore del patrimonio mobiliare (depositi, conti correnti) non superiore a 10mila euro (ridotto a 8 mila euro per la coppia e a 6 mila euro per la persona sola).

 

Altri requisiti
Per accedere al REI è inoltre necessario che ciascun componente del nucleo familiare:

  • non percepisca già prestazioni di assicurazione sociale per l’impiego (NASpI) o altri ammortizzatori sociali di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria;
  • non possieda autoveicoli e/o motoveicoli immatricolati la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta (sono esclusi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità);
  • non possieda navi e imbarcazioni da diporto (art. 3, c.1, D.lgs. 171/2005).

 

Importo reddito di inclusione 2018
In base al numero di componenti del nucleo familiare, l’importo del reddito di inclusione può variare da un minimo di € 187,50 a un massimo di € 485,41.
Per ulteriori dettagli e informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di San Sperate – Via Sassari, n. 12 – 070-96040218-219-220-221 – o sul sito del Comune www.sansperate.net.

 

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
D.ssa Iride ATZORI




Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.


Visualizza in modalità Desktop