Comune di San Sperate - Comunicazione - 56/2020

Riapertura al pubblico della biblioteca comunale da martedì 19 maggio - linee guida e misure da rispettare

Oggetto: Riapertura al pubblico della biblioteca comunale da martedì 19 maggio - linee guida e misure da rispettare

Anno
2020
Settore
Istituzionale
Tipo
Comunicazione
Numero
56
Data Inizio Pubblicazione
18/05/2020
Data di scadenza
Validato e pubblicato da
Servizio Informatico Comunale

Riapertura al pubblico della biblioteca comunale da martedì 19 maggio - linee guida e misure da rispettare

AVVISO ALL'UTENZA:

  • Nel rispetto delle normative nazionali in materia di prevenzione contagio da COVID-19, nei locali della biblioteca è permesso l'ingresso per un numero massimo di 2 persone alla volta.
  • L'ingresso è permesso solo a coloro che sono dotati di apposita mascherina.
  • All'ingresso bisogna fare uso del detergente idroalcolico appositamente disposto, prima di iniziare le attività di prestito e restituzione.
  • Si ricorda agli utenti che in presenza di sintomi influenzali o di contatti con persone affette da virus COVID-19 nei 14 giorni precedenti, non è permesso l'ingresso.
  • Il personale addetto verifica il corretto comportamento degli utenti, eventualmente richiamando i trasgressori.

 

SPECIFICHE DEL SERVIZIO DI PRESTITO/RESTITUZIONE DEI LIBRI

  • Ad ogni turno il lavoratore troverà la postazione sanificata dall’addetto delle pulizie del Comune;
  • L’ingresso in biblioteca è permesso a soli 2 utenti per volta, soltanto se dotati di apposita mascherina, che una volta entrati usufruiscono obbligatoriamente della soluzione idroalcolica resa disponibile;
  • Le operazioni di prestito e restituzione saranno possibili solo ed esclusivamente per tutti gli utenti che rispettano le misure di sicurezza; l'operatore ha facoltà di negare l'ingresso in biblioteca a tutti coloro che non osservano tali prescrizioni;
  • Per facilitare le operazioni di prestito, gli utenti potranno prenotare i libri tramite il sito www.librami.it/sansperate; in questo caso l’utente, dopo essersi identificato, potrà ritirare i libri prenotati, i quali saranno stati già predisposti dall'operatore;
  • Per quanto riguarda le operazioni di restituzione, l'utente deve depositare i libri direttamente in un'apposita postazione, diversa dal banco del prestito. I documenti vengono quindi portati dall'operatore nella stanza adibita a deposito al piano superiore, dotata di finestre sempre aperte e di chiave disponibile solo all'operatore, al fine della loro quarantena e per tutto il tempo necessario al decadimento di una eventuale presenza di virus covid-19 (secondo le prescrizioni degli enti preposti e dello specifico materiale, non meno di 24 ore). I libri verranno quindi resi indisponibili a successivi prestiti fin tanto che non è trascorso il suddetto tempo;
  • E’ presente una soluzione idroalcolica in dotazione nella postazione, che l'operatore può utilizzare all’occorrenza per disinfettare schermi, mouse ed altri dispositivi;
  • Le postazioni internet ad uso degli utenti, normalmente in numero di 5, verranno temporaneamente ridotte a 2, e si potranno usare solamente i PC siti alla maggiore distanza tra di loro; viene inoltre stabilito in 30 minuti il tempo massimo di utilizzazione a disposizione di ciascun utente, non prorogabile. Dopo l'utilizzo, l'operatore dovrà provvedere a sanificare la postazione (tastiera, schermo, mouse, etc);
  • Sarà temporaneamente proibito stazionare in biblioteca, sia per leggere che per studiare; la fruizione dei servizi, come la scelta dei libri, dovrà avvenire in tempi ragionevolmenti brevi, in modo da permettere a tutti gli utenti di poterne usufruire;
  • Si provvederà a segnalare le misure di sicurezza che gli utenti dovranno rispettare mediante l'affissione di una adeguata segnaletica, dentro e fuori dai locali della biblioteca.
Torna all'elenco

Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto